Mariti!

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Mariti, amate le vostre mogli, come anche Cristo ha amato la chiesa e ha dato se stesso per lei, per santificarla dopo averla purificata lavandola con l'acqua della parola, per farla comparire davanti a sé, gloriosa, senza macchia, senza ruga o altri simili difetti, ma santa e irreprensibile.

Allo stesso modo anche i mariti devono amare le loro mogli, come la loro propria persona. Chi ama sua moglie ama se stesso. Infatti nessuno odia la propria persona, anzi la nutre e la cura teneramente, come anche Cristo fa per la chiesa, poiché siamo membra del suo corpo. Perciò l'uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie e i due diverranno una carne sola. Questo mistero è grande; dico questo riguardo a Cristo e alla chiesa.

Ma d'altronde, anche fra di voi, ciascuno individualmente ami sua moglie, come ama se stesso; e altresì la moglie rispetti il marito.

Efesini 5

Un film per te!

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Commenti

bellissimo amate le vostre mogli e noi donne amiamo i nostri mariti .Anche se non tutti si lasciano amare e x queste persone non ci resta che pregare.Molti uomini maltrattano le mogli le ingiuriano le picchiano le ammazzano.Le fanno morire psicologicamente.Ma Gesù non lascia nessuno accettiamolo nella nostra vita e degli avra cura di noi tutti.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

luce fra le tenebre

Opera evangelica per sordi

sordi evangelici

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

salvati per servire

Il vangelo tra gli stranieri

meta